Home » Receptionist Online: chi è, cosa fa e perché dovresti implementarlo nella tua struttura

Receptionist Online: chi è, cosa fa e perché dovresti implementarlo nella tua struttura

Receptionist Online - Aspasia Incoming

Dopo qualche tempo, il blog di Aspasia torna a farsi sentire con un focus dedicato alla figura del receptionist online. Ma chi è, cosa fa di preciso e dove si trova questo tipo di figura? E soprattutto: che costi ha un receptionist online e quali sono i benefici per proprietari e gestori?

Saprai che per definizione il receptionist è la figura professionale che si occupa del cliente fin dall’inizio e lo segue nel suo percorso fino al check-in, lo assiste durante il suo soggiorno e ne gestisce la partenza.

Da sempre siamo abituati a pensare a una persona che lavora nella hall della struttura dietro al bancone o che è fisicamente presente in struttura ma i tempi cambiano e così anche la figura del receptionist.

Una buona accoglienza è il primo passo per una buona impressione e per rendere la vacanza piacevole o addirittura indimenticabile e spesso star dietro a tutti gli interrogativi (e, aggiungiamo, alle aspettative) dell’ospite può risultare difficoltoso.

Il servizio di receptionist online consente a chi ha una struttura di aver più tempo per i propri ospiti: immagina di doverti occupare del cliente solo al momento del suo arrivo e di preparare un’accoglienza degna di questo nome. Dalla gestione delle telefonate, a quella delle email passando per le chat (WhatsApp, Facebook Messenger, sito web, etc.), questa figura pensa proprio a tutto rispondendo alle domande dell’ospite e cercando di concludere la vendita.

 

In caso di prenotazione, si occupa di aggiornare il calendario e la disponibilità avvertendo il proprietario o il gestore dell’agriturismo, B&B o hotel dell’arrivo dell’ospite. Immagina quanto tempo potresti risparmiare a non dover correre (letteralmente: CORRERE) dietro a chat, email, calendari, gestionali e chi più ne ha più ne metta. C’è solo l’ospite e la sua accoglienza, punto.

I benefici, oltre al tempo in più da dedicare ai clienti non si fermano qui. In questo caso infatti non è necessario che il/la receptionist canonica stiano dietro al bancone tutto il giorno perché il servizio è tutto online. Senza contare che non ci sono costi fissi o vincoli per la struttura: viene richiesta una percentuale (mai maggiore del 10%) sul risultato effettivo che l’attività riesce a ottenere. Se il tuo agriturismo, B&B o hotel dovesse per qualsiasi motivo non ricevere prenotazioni, il servizio di receptionist online non sarà quindi una spesa a cui dover pensare.

Facciamo un esempio pratico di come funziona: Giovanni (cliente) è intenzionato a prenotare una vacanza presso la tua struttura. Chiama il numero fornito dal servizio di receptionist online o invia un messaggio su WhatsApp a cui risponde l’addetto alle prenotazioni. A questo punto Giovanni può chiedere tutte le informazioni che vuole e formalizzare la prenotazione. Il calendario e la disponibilità verranno aggiornati in automatico dal receptionist online e sarai avvertito dell’arrivo dell’ospite così che potrai preparare tutto al meglio.

Intanto che si sta svolgendo questo, tu potresti in linea teorica fare tutto ciò che vuoi senza alcuna preoccupazione. Potresti ritirare fuori quei progetti per la tua struttura che scalpitano per vedere la luce o pensare a nuove migliorie o anche, perché no, occuparti personalmente degli spazi esterni senza dover correre da una parte all’altra con il cordless (o peggio: precipitarti verso il bancone perché il telefono, ahimè, ha il filo).

Il servizio di receptionist online è quindi figlio dei nostri tempi e, secondo recenti previsioni, sarà nei prossimi anni adottato da migliaia di strutture piccole, medie e grandi.

Proprio lo scorso anno Aspasia Incoming lo ha aggiunto tra i servizi proposti: in pochi mesi è diventato il più richiesto e apprezzato guadagnandosi un posto d’onore tra le nostre attività. Se ti interessa saperne di più, puoi contattarci a info@aspasiaincoming.com, su WhatsApp o su Facebook.

Ci auguriamo che l’articolo ti sia piaciuto e ti diamo appuntamento alla prossima,

Il Team di Aspasia Incoming


Crediti immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *